Brevivet

Assicurazioni

Assicurazione

Assicurazioni

Estratto delle condizioni previste dalla polizza Viaggi Tour Operator prestata da Europ Assistance.

Le condizioni integrali relative alle garanzie, alle somme assicurate, alle limitazioni, alle franchigie ed alle modalità da seguire in caso di sinistro saranno consegnate a tutti i partecipanti prima della partenza. Le quote di tutti i nostri itinerari sono comprensive di polizza viaggi ”Viaggi Tour Operator” Europ Assistance che prevede: assistenza sanitaria, rimborso spese mediche, assicurazione bagaglio e assicurazione spese di annullamento viaggio (quest’ultima ad esclusione dei viaggi Club e dei viaggi di un giorno). La polizza di Europ Assistance non vale per gli itinerari proposti con organizzazione tecnica di altri tour operator, per i quali saranno operative le polizze fornite dai tour operator stessi; all’iscrizione o su richiesta sarà consegnata la relativa documentazione.

ASSISTENZA SANITARIA

Centrale operativa in funzione 24 ore su 24 ore per 365 giorni all’anno. Consulenza medica. Invio di un medico o ambulanza in Italia. Segnalazione di un medico  specialista all’estero. Rientro sanitario. Rientro salma (massimale illimitato). Rientro con un familiare o compagno/a di viaggio assicurati, qualora non fosse  ritenuta necessaria la presenza di un medico. Viaggio di un familiare o persona di fiducia. Accompagnamento dei minori. Rientro dell’assicurato convalescente. Prolungamento del soggiorno. Informazione e segnalazione di medicinali corrispondenti all’estero. Interprete a disposizione all’estero. Anticipo spese di prima necessità. Rientro anticipato a seguito decesso o ricovero ospedaliero con imminente pericolo di vita di un familiare. Anticipo cauzione penale all’estero. Segnalazione di un legale all’estero / invio di messaggi urgenti all’estero. Rimborso spese mediche, farmaceutiche ed ospedaliere fino ad un massimo di € 10.000,00 all’estero (esteso a € 30.000 per viaggi in Russia) e € 500,00 in Italia con franchigia fissa di € 35,00. Rimborso quota viaggio interrotto a seguito “rientro sanitario” o “rientro anticipato”.

ASSICURAZIONE BAGAGLIO

Massimale di € 500,00 (per ogni oggetto € 150,00). Acquisti di prima necessità fino ad un importo di € 100,00 necessari a seguito di ritardata consegna (superiore alle 8 ore) del bagaglio da parte del vettore aereo.

ASSICURAZIONE SPESE DI ANNULLAMENTO VIAGGIO E/O LOCAZIONE

Qualora all’Assicurato, a fronte della modifica o dell’annullamento prima dell’inizio del viaggio o della locazione prenotati, in seguito ad una delle cause sotto indicate purché involontarie ed imprevedibili al momento della prenotazione, venisse addebitata dall’organizzazione viaggi una penale, Europ Assistance rimborserà l’importo della penale di annullamento o di modifica compresi i costi di gestione pratica (con esclusione, in caso di acquisto di biglietteria aerea delle tasse aeroportuali rimborsabili dal vettore aereo).
La garanzia verrà fornita solo in seguito ad annullamento o modifica per:
a) malattia, infortunio (per i quali sia documentata clinicamente l’impossibilità di partecipare al viaggio) o decesso: dell’Assicurato; del coniuge/convivente more uxorio, di un figlio/a, di fratelli e sorelle, di un genitore o di un suocero/a, di un genero o nuora, di un nonno o nonna, cognato/a, nipote discendente in linea diretta fino al secondo grado o del Socio/Contitolare dell’Azienda o studio associato. Se tali persone non sono iscritte al viaggio insieme e contemporaneamente all’Assicurato, in caso di malattia grave o infortunio, l’Assicurato dovrà dimostrare che è necessaria la sua presenza; di eventuali accompagnatori, purché  Assicurati, iscritti al viaggio insieme e contemporaneamente all’Assicurato stesso. In caso di malattia grave o di infortunio di una delle persone indicate è data facoltà ai medici di Europ Assistance di effettuare un controllo medico;
b) impossibilità di usufruire delle ferie già pianificate a seguito di assunzione o licenziamento da parte del datore di lavoro;
c) danni materiali che colpiscono la casa dell’Assicurato in seguito ad incendio o calamità naturali per i quali si renda necessaria e insostituibile la sua presenza;
d) impossibilità a raggiungere, a seguito di calamità naturali, o il luogo di partenza del viaggio organizzato o il bene locato;
e) citazione o convocazione in Tribunale davanti al Giudice Penale o convocazione in qualità di Giudice Popolare successivamente alla iscrizione al viaggio.

Decorrenza e operatività

La garanzia decorre dalla data di iscrizione al viaggio e dura fino all’inizio del viaggio e/o locazione, intendendosi per inizio del viaggio il momento in cui  l’Assicurato dovrebbe presentarsi alla stazione di partenza.

Massimale

Viene rimborsata per intero la penale addebitata all’Assicurato (con esclusione, in caso di acquisto di biglietteria aerea delle tasse aeroportuali rimborsabili dal vettore aereo) fino a concorrenza del costo totale del viaggio, indicato nell’estratto conto di prenotazione, ma al netto dello scoperto sotto menzionato.

Scoperto

In caso di forzata rinuncia al viaggio determinata da ricovero ospedaliero (esclusi Day Hospital e Pronto Soccorso) o decesso, la penale sarà rimborsata senza l’applicazione di alcun scoperto.
In caso di rinuncia non determinata da ricovero o decesso, la penale sarà rimborsata con l’applicazione di uno scoperto pari al 20% dell’ammontare della stessa con un minimo di € 50,00 a persona.

Esclusioni

1. i casi di rinuncia causati da: - mancata comunicazione dell’indirizzo ove sono reperibili le persone indicate al punto a); - malattie nervose, mentali, neuropsichiatriche e psicosomatiche; - stato di gravidanza o situazioni patologiche ad essa conseguenti nei casi in cui il concepimento sia avvenuto  antecedentemente alla data di iscrizione al viaggio; - motivi di lavoro diversi da quelli garantiti; - furto, rapina, smarrimento dei documenti di riconoscimento e/o di viaggio.
2. i casi in cui l’Assicurato non abbia comunicato all’organizzazione viaggi o agenzia e anche direttamente ad Europ Assistance la rinuncia formale al viaggio e/o locazione prenotati, entro cinque giorni di calendario dal verificarsi della causa della rinuncia stessa.
3. i casi in cui l’Assicurato non abbia inviato la comunicazione entro la data di inizio del viaggio o locazione se il termine di cinque giorni di cui al punto 2. cade  successivamente alla data di inizio del viaggio e/o locazione.

OBBLIGHI DELL’ASSICURATO

In caso di modifica e/o di forzata rinuncia al viaggio o locazione, l’Assicurato dovrà effettuare, entro cinque giorni di calendario dal verificarsi della causa della rinuncia stessa e comunque entro e non oltre la data di inizio viaggio, una denuncia - accedendo al portale https://sinistrionline.europassistance.it/ seguendo le istruzioni (oppure accedendo direttamente al sito www.europassistance.it sezione sinistri) - oppure dovrà inviare tramite telegramma o fax al n° 02.58.47.70.19, una denuncia scritta indirizzata a: Ufficio Liquidazione Sinistri (Annullamento Viaggio) - Europ Assistance Italia S.p.A. - Piazza Trento, 8 - 20135 Milano, indicando: - nome, cognome, indirizzo, numero di telefono; - numero di tessera Europ Assistance; - la causa dell’annullamento o della modifica; - luogo di reperibilità dell’Assicurato. Se la rinuncia e/o modifica al viaggio o locazione è dovuta a malattia e/o infortunio di una della persone indicate al punto a), la denuncia dovrà riportare: - l’indirizzo ove sono reperibili tali persone; - il tipo di patologia; - l’inizio e il termine della patologia. Entro 15 giorni dalla denuncia di cui sopra, l’Assicurato dovrà inoltre presentare ad Europ Assistance Italia S.p.A. i seguenti documenti: - copia della Tessera Europ Assistance se in possesso dell’Assicurato; - in caso di malattia o infortunio, certificato medico attestante la data dell’infortunio o dell’insorgenza della malattia, la diagnosi specifica e i giorni di prognosi; - in caso di ricovero, copia conforme all’originale della cartella clinica; - in caso di decesso, il certificato di morte; - scheda di iscrizione al viaggio o documento
analogo; - ricevute (acconto, saldo, penale) di pagamento del viaggio o locazione; - estratto conto di conferma prenotazione emesso dall’Organizzazione/Agenzia Viaggi; - fattura dell’Organizzazione/Agenzia Viaggi relativa alla penale addebitata; - copia del biglietto annullato; - programma e regolamento del viaggio; - documenti di viaggio (visti, ecc.); - contratto di prenotazione viaggio. Europ Assistance ha diritto di subentrare nel possesso dei titoli di viaggio e/o locazione non utilizzati dall’Assicurato. Resta inteso che il calcolo del rimborso sarà equivalente alle percentuali esistenti alla data in cui si è verificato l’evento (art. 1914 C.C.). Pertanto, nel caso in cui l’Assicurato annulli il viaggio successivamente all’evento, la eventuale maggior penale rimarrà a suo carico.
L’inadempimento degli obblighi relativi alla denuncia del sinistro comporta la perdita del diritto all’indennizzo, ai sensi dell’art.1915 C.C. qualora imputabile a colpa grave, consapevolezza o dolo.

Assicurazioni