Brevivet

Magico Perù

Magico Perù

Giorno 1
Giorno 2
Giorno 3
Giorno 4
Giorno 5
Giorno 6
Giorno 7
Giorno 8
Giorno 9
Giorno 10
Giorno 11
Giorno 12
Giorno 13
Programma
1° giorno: Italia - Lima

Ritrovo in aeroporto e partenza per Lima via Madrid. Arrivo in serata a Lima e trasferimento all’albergo. Sistemazione, cena e pernottamento.

2° giorno: Lima

Colazione. Giornata di visita alla capitale peruviana, Ciudad de los Reyes, che sorprende per il forte contrasto dei suoi splendidi gioielli architettonici. Tra i luoghi e monumenti più significativi del centro storico troviamo la Plaza de Armas, il Palazzo del Governo, la chiesa di Santo Domingo ed il monastero di San Francisco con le sue Catacombe. Visita dell’antico centro cerimoniale di Huaca Pucllana, e pranzo in ristorante. Di seguito visita al Museo Larco Herrera, un museo “solare” immerso nelle più belle buganvillee del mondo: rosa, rosse, gialle e arancioni. Nella collezione troviamo tessuti antichi, monili, ornamenti vari in oro e argento e ceramiche. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

3° giorno: Lima - Paracas

Colazione. Partenza per Paracas percorrendo la panamericana sud. Arrivo per il pranzo libero. Visita con guida alla Riserva di Paracas iniziando con il nuovo Museo Tello che espone interessanti reperti e mummie della cultura Paracas/Nasca e proseguendo all’interno della Riserva Naturale per ammirarne le bellezze naturali. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

4° giorno: Paracas - Isole Ballestas - Oasi di Huacachina - Nazca

Colazione. Presto al mattino trasferimento al porto per l’escursione alle Isole Ballestas. Queste isole sono considerate le piccole Galapagos del Perù, ospitano pinguini, cormorani, varie altre specie di uccelli ed una grande quantità di leoni marini. Il veloce motoscafo impiega circa 30 minuti per raggiungere le isole e durante la navigazione potremo ammirare il famoso candelabro di Paracas: un enorme disegno posto sulla sponda di una collina sabbiosa, che si pensa servisse per indicare l’avvicinamento alla costa e spaventare i pirati. Rientro al porto in tarda mattinata e partenza per la vicina città di Ica e la suggestiva Oasi di Huacachina e le sue enormi dune sabbiose. Pranzo libero. Continuazione per il piccolo aeroporto di Nazca per il sorvolo sulle famose Linee Nasca (sorvolo facoltativo da prenotare all’iscrizione o comunque non oltre 60 giorni dall’inizio del viaggio). Sistemazione in albergo, cena e pernottamento

5° giorno: Nazca - Arequipa

Colazione. Giornata di trasferimento in pullman ad Arequipa (circa 10/11 ore di viaggio per 566 km). Varie tappe lungo il viaggio: suggestiva la sosta alla faglia geologica apertasi con il terremoto del 2007, un’altra interessante a Chala per ammirare il fantastico gioco delle dune di sabbia che scendono fino alla riva dell’Oceano e della Panamericana sud, infine nella cittadina di Camanà per il pranzo libero. Il viaggio riprende per affrontare la salita dei primi contrafforti andini arequipegni. Arrivo ad Arequipa (2335 mt slm). Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

6° giorno: Arequipa - Puno

Colazione. Mattina dedicata alla visita di Arequipa, detta la Città Bianca per il colore della particolare pietra vulcanica Sillar impiegata nei monumenti più importanti. Il percorso include la Plaza de Armas e il Monastero di Santa Catalina, straordinaria cittadella nelle cui stradine, piazze e giardini si respira l’atmosfera dei popolari quartieri andalusi. Quindi visita del quartiere di San Lazzaro, il burrone di Chilina, la zona residenziale di Selva Alegre e infine il distretto coloniale di Yanahuara che offre una spettacolare vista sui tre principali vulcani della città: Chachani, Pichu Pichu e il grande Misti. Pranzo libero. Partenza per Puno (circa 5 ore di viaggio per 294 km) percorrendo la suggestiva rotta alto/andino che attraversa la riserva naturale Aguada Blanca, tra le più importanti per la salvaguardia dei camelidi peruviani lama, alpaca, vigogne e suri che si avvistano pascolare liberi. Il percorso offre anche paesaggi straordinari e bellissime lagune che ospitano fenicotteri rosa e una grande varietà di uccelli. Arrivo a Puno (3810 mt slm). Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

7° giorno: Esc. Lago Titicaca

Colazione. Al mattino presto trasferimento al porto di Puno e partenza in lancia veloce per la navigazione sul lago Titicaca. La vastità dello specchio d’acqua, il colore blu intenso delle acque, i miti, le tradizioni dei suoi abitanti e le antiche leggende di cui è protagonista, fanno del Titicaca un luogo magico, quasi mistico. La navigazione permetterà la visita delle isole galleggianti degli Uros, costruite con le canne di totora: camminare su queste isole risulta un’esperienza simpatica e decisamente unica. Con un’ulteriore navigazione si raggiunge la bella isola di Taquile dove vivono i discendenti degli antichi Aymarà, abili tessitori, che mantengono inalterati i loro ancestrali usi e costumi ed indossano gli abiti tradizionali dai colori sgargianti. Con una camminata panoramica si giunge alla suggestiva piazza principale di Taquile, ove il panorama sul lago e la vista della Cordigliera Reale Boliviana risulta davvero mozzafiato. Pranzo tipico in ristorante turistico locale. Dopo pranzo si riprende la camminata per raggiungere la lancia ed il rientro al porto di Puno. Tempo libero per il riposo e cena libera. Pernottamento.

8° giorno: Puno - Pisac

Colazione. Al mattino presto partenza per la visita alla mistica Necropoli di Sillustani, famosa per le tombe nobiliari circolari, alcune costruite in forma conica contraria e alte oltre 10 mt. Proseguimento per il passo La Raya a 4319 mt slm e sosta lungo il viaggio per il pranzo libero. Prima di giungere a Cusco ulteriori visite: a Racqui, dove si trova il tempio Viracocha e alla chiesetta di Andahuaylillas, famosa per i suoi affreschi di scuola Cusquegna ed Ecuatoregna per i quali è detta la Sistina del Sud-America. Arrivo a Pisac (2972 mt slm). Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

9° giorno: Pisac - Saline di Maras - Ollantaytambo - Aguas Calientes

Colazione. Al mattino presto visita del sito archeologico di Pisac, considerato tra le più importanti della regione Cusco, che si raggiunge con una facile camminata di circa 30 minuti. In seguito visita del grande mercato artigianale di Pisac, tra i più importanti del Perù. Pranzo libero. Partenza per una deviazione alle incredibili saline Incas di Maras, situate a 3000 m slm e ancora in funzione dal 1600. Rientriamo sulla sulla strada principale per giungere alla fortezza di Ollantaytambo, una cittadella fortificata situata in posizione strategica per il controllo della capitale, Cusco, e delle vie di penetrazione nella foresta, ma allo stesso tempo centro religioso ed agricolo, di cui ci sono rimaste testimonianze architettoniche di straordinario interesse. Trasferimento alla stazione e partenza in treno per Aguas Calientes (2090 m slm), ai piedi del Machu Picchu. Arrivo e breve camminata all’albergo. Sistemazione, cena e pernottamento. Nota bene: sul treno è permesso portare un bagaglio di massimo 5 kg. La valigia grande verrà trasferita all’albergo di Cusco.

10° giorno: Aguas Calientes - Machu Picchu - Cusco

Colazione. Verso le ore 05.30/06.00 si raggiunge a piedi la stazione dei minibus che conducono in vetta al Machu Picchu per un percorso di 8 km. Visita della antica e meravigliosa cittadella Incas, una delle sette meraviglie del mondo, arroccata sulla sommità della montagna. Il sito fu scoperto solo nel 1911 in quanto celato dalla vegetazione tropicale. La visita si snoda tra templi, santuari, piazze, spianate, vasche cerimoniali, fontane e terrazzamenti mentre spettacolari panorami fanno da cornice al percorso. Rientro ad Aguas Calientes e pranzo libero. Partenza in treno per Ollantaytambo e da qui proseguimento in pullman per Cusco (3360 mt slm). Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

11° giorno: Cusco

Colazione. Mattina dedicata alla visita di Cusco con la Cattedrale di Plaza de Armas e il Tempio del Koricancha o Santo Domingo. Visita di quattro siti nei dintorni, con una suggestiva camminata all’interno degli stessi importanti siti archeologici: Sacsayhuaman, Kenko, Puca Pucara e Tambomachay. Pranzo libero. Pomeriggio libero per ulteriori visite insieme all’accompagnatore. Suggeriamo il quartiere San Blas, il più antico quartiere di Cusco dove lavorano molti maestri artigiani che si dedicano alla pittura e alla lavorazione di cornici in legno, statue e ceramiche varie tipiche del luogo. Oppure una bella passeggiata per Calle Triunfo su cui si affacciano palazzi dell’epoca Inca di grande pregio, oltre alla famosa pietra dei 12 angoli, unica in Sud-America. In serata trasferimento al Ristorante Don Antonio per una cena con spettacolo, quindi rientro in albergo con una bella passeggiata per il centro. Pernottamento.

12° giorno: Cusco - Lima - Madrid

Colazione. In tarda mattinata trasferimento all’aeroporto per il volo a Lima e coincidenza per il rientro via Madrid.

13° giorno: Madrid - Italia

Arrivo in Italia in giornata.

Proposte di viaggio a Magico Perù con partenza da
Codice:Mezzo:Date disponibili: Quota base individuale:
PRU/1
8 Maggio 2018 / 20 Maggio 2018da Martedì a Domenica 3.590,00 €
PRU/2
21 Agosto 2018 / 2 Settembre 2018da Martedì a Domenica 3.590,00 €
PRU/3
9 Ottobre 2018 / 21 Ottobre 2018da Martedì a Domenica 3.590,00 €
Visualizza date passate
Magico Perù 13 giorni in aereo

Ritrovo in aeroporto e partenza per Lima via Madrid. Arrivo in serata a Lima e trasferimento all’albergo. Sistemazione, cena e pernottamento.

3.590,00 €

Magico Perù 13 giorni aereo