Brevivet

SICILIA OCCIDENTALE

SICILIA OCCIDENTALE

Giorno 1
Giorno 2
Giorno 3
Giorno 4
Giorno 5
Giorno 6
Programma
1° giorno: aeroporto di partenza - Palermo

Arrivo all’aeroporto di Palermo. Giornata dedicata alla visita con guida della città, in particolare: la Cattedrale in stile arabo/ normanno, la chiesa del Gesù o Casa Professa, la famosa Cappella Palatina all’interno del Palazzo dei Normanni, la Chiesa della Martorana. Dall’esterno si vedranno la Chiesa di San Giovanni degli Eremiti con le sue cupole rosse arabeggianti, il Teatro Massimo, la famosa Piazza Pretoria con la bellissima fontana, i Quattro Canti. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio attraversando il Parco della Favorita si sale al Monte Pellegrino definito da Goethe “il più bel promontorio del mondo”. Visita del Santuario di Santa Rosalia, patrona della città. Rientro da Mondello, borgo marinaro e famosa località balneare, caratterizzata da un golfo sabbioso dai colori tropicali. Sistemazione in albergo a Palermo. Cena e pernottamento.

2° giorno: Palermo - Monreale - Segesta Erice - Marsala (o Mazara del Vallo)

Colazione. Visita del Duomo di Monreale con i suoi famosi mosaici bizantini ed il Chiostro Benedettino. Proseguimento per Segesta, centro archeologico di notevole interesse. Il suo edificio più importante è il Tempio Dorico in ottimo stato di conservazione, che sorge su di un’altura in un paesaggio lussureggiante. Si visiterà inoltre il Teatro Greco del II sec. a.C. interamente scavato nella roccia. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Erice che conserva intatto il fascino di antico borgo medievale animato da botteghe di artigianato tipico tra cui ceramiche finementedecorate, tappeti variopinti tessuti a mano, i tradizionali dolci a base di mandorla e frutta candita. Proseguimento per la zona di Marsala o Mazara del Vallo. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

3° giorno: Riserva dello Zingaro - San Vito lo Capo

Riserva dello Zingaro - San Vito lo Capo. Mezza pensione in albergo. Trasferimento al porto di San Vito lo Capo e imbarco sul battello che farà scoprire la costa antistante la riserva dello Zingaro, prima riserva naturale in Sicilia con 7 Km. di costa frastagliata ricca di calette, aspri scogli e faraglioni. Durante la navigazione si effettuerà una sosta per ammirare i faraglioni di Scopello che si levano di fronte all’omonima tonnara. Possibilità di fare il bagno in base alla stagione. Pranzo frugale a bordo a base di prodotti tipici di tonnara, cous cous di pesce, cassata siciliana. Rientro a San Vito Lo Capo e tempo libero nella rinomata spiaggia di sabbia bianca.

4° giorno: Isola di Mothia - Marsala Mazara del Vallo

Isola di Mothia - Marsala Mazara del Vallo. Mezza pensione in albergo. In traghetto si raggiunge la rigogliosa isola di Mothia per la visita del suo museo che consente di conoscere la civiltà Fenicio/Punica nel Mediterraneo, mentre tutt’intorno saline, mulini a vento e vigneti compongono una cornice naturale di grande fascino. Rientro a Marsala per la visita del pittoresco centro storico racchiuso tra porte e bastioni che fin dal tempo dei romani ha svolto un ruolo di primo piano nella cultura e nella storia dell’Isola. Di particolare rilievo sono il complesso monumentale San Pietro, il Teatro Comunale del sec. XVIII, l’ex Convento dell’Itria e la Chiesa Madre. Infine passeggiata nel caratteristico mercato del pesce. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Mazara del Vallo il cui porto canale ospita la più grande flotta peschereccia d’Italia. La struttura originaria della vecchia città è costituita dalla “Khasba” con stradine strette e sinuose dove si affacciano caratteristici cortili.

5° giorno: Agrigento - Sciacca

Agrigento - Sciacca. Mezza pensione in albergo. Partenza per Agrigento, centro della Magna Grecia in Sicilia. Visita della Valle dei Templi che custodisce i Templi della Concordia, di Giunone, di Ercole e di Castore e Polluce. Si visiterà inoltre il giardino della Kolymbetra, autentico gioiello archeologico e agricolo della Valle dei Templi, tornato alla luce dopo decenni di abbandono, bene storico, naturalistico e paesaggistico di grandissimo rilievo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del centro storico di Agrigento con la Cattedrale di San Gerlando, risalente all’XI secolo e la Chiesa di Santa Maria dei Greci. Rientro in albergo facendo sosta a Sciacca, città marinara famosa per la pesca del pesce azzurro ed i pregiati manufatti in ceramica: visita del centro storico costruito con la caratteristica pietra tufacea.

6° giorno: Marsala (o Mazara del Vallo) Selinunte - Caltabellotta - Palermo - aeroporto di arrivo.

Colazione. Visita dell’area archeologica di Selinunte, ritenuta la più importante d’Europa per imponenza ed estensione delle sue rovine ripartite tra tre zone archeologiche. Proseguimento per Caltabellotta arroccata in posizione panoramica su un’altura dei monti Sicani, teatro della firma di pace tra Svevi e Angioini. Proseguimento per i pascoli di Contrada Ficuzza dove si incontreranno i pastori della Fattoria del Vento che producono saporiti formaggi sia freschi che invecchiati. Pranzo tipico in questo originale contesto agreste, con musica popolare siciliane. Trasferimento all’aeroporto di Palermo per il rientro

Milano
Proposte di viaggio a SICILIA OCCIDENTALE con partenza da
Codice:Mezzo:Date disponibili: Quota base individuale:
SCL/1
13 Giugno 2017 / 18 Giugno 2017da Martedì a Domenica    1.150,00 €
SCL/2
18 Luglio 2017 / 23 Luglio 2017da Martedì a Domenica    1.150,00 €
SCL/3
22 Agosto 2017 / 27 Agosto 2017da Martedì a Domenica    1.150,00 €
SCL/4
12 Settembre 2017 / 17 Settembre 2017da Martedì a Domenica    1.150,00 €
SCL/5
3 Ottobre 2017 / 8 Ottobre 2017da Martedì a Domenica    1.150,00 €
Visualizza date passate
SICILIA OCCIDENTALE 6 giorni in aereo

Arrivo all’aeroporto di Palermo. Giornata dedicata alla visita con guida della città, in particolare: la Cattedrale in stile arabo/ normanno, la chiesa del Gesù o Casa Professa, la famosa Cappella Palatina all’interno del Palazzo dei Normanni, la Chiesa della Martorana. Dall’esterno si vedranno la Chiesa di San Giovanni degli Eremiti con le sue cupole rosse arabeggianti, il Teatro Massimo, la famosa Piazza Pretoria con la bellissima fontana, i Quattro Canti. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio attraversando il Parco della Favorita si sale al Monte Pellegrino definito da Goethe “il più bel promontorio del mondo”. Visita del Santuario di Santa Rosalia, patrona della città. Rientro da Mondello, borgo marinaro e famosa località balneare, caratterizzata da un golfo sabbioso dai colori tropicali. Sistemazione in albergo a Palermo. Cena e pernottamento.

1.150,00 €

SICILIA OCCIDENTALE 6 giorni aereo