Brevivet

Le Marche poco conosciute - in viaggio con il prof. Angelo Perini

Le Marche poco conosciute - in viaggio con il prof. Angelo Perini

Giorno 1
Giorno 2
Giorno 3
Giorno 4
Giorno 5
Programma
1° giorno: luogo di partenza – S. Marino - Loreto

Al mattino partenza in pullman per la Repubblica di San Marino. Sosta in autogrill per il pranzo libero. Nel pomeriggio arrivo a San Marino e tempo a disposizione per la visita di questo microstato montuoso all'interno del territorio italiano, nella zona centro-settentrionale del Paese. Una delle repubbliche più antiche al mondo, San Marino ha conservato gran parte della sua antica architettura. L'omonima capitale sorge sui pendii del monte Titano ed è conosciuta per il centro storico medievale circondato da mura e per le viuzze acciottolate.  Proseguimento per Loreto: sistemazione in hotel, cena e pernottamento in hotel.

2° giorno: Loreto – Fermo – Ripatransone – Offida – Ascoli Piceno – Loreto

Colazione. Partenza per Fermo: la città si presenta divisa in due parti: la parte storica, cresciuta attorno e sulla sommità del colle Sabulo, rimasta quasi intatta nei secoli con il suo splendido aspetto medioevale e una parte nuova. Al termine proseguimento per Ripatransone il “Belvedere del Piceno”, affascinante borgo ascolano che vanta una posizione panoramica mozzafiato, un notevole patrimonio storico-artistico, tradizioni folkloristiche ed enogastronomiche di grande interesse e un curioso Guinness dei primati: il vicolo più stretto d’Italia. Infine ad Offida. magnifico borgo ricco di storia e tradizioni, che si affaccia sulle rilassanti colline marchigiane, a metà strada tra Ascoli Piceno ed il mare famosa per la Chiesa di Santa Maria della Rocca. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per Ascoli Piceno città di torri, chiese, piazze e palazzi. La pietra, quindi, è protagonista del paesaggio: l’intero centro storico è stato costruito scolpendo i blocchi di travertino delle vicine cave del Piceno. Questo lo rende straordinariamente armonioso e uniforme, elegante ed accogliente. La sintesi di tutta questa bellezza si incontra in Piazza del Popolo, su cui affacciano la Chiesa di San Francesco, il Palazzo dei Capitani del Popoli, case medievali e portici. Considerata una delle piazze più belle d’Italia, Piazza del Popolo si contende il cuore degli ascolani con la vicina Piazza Arringo dove si trovano gli altri monumenti più importanti di Ascoli: il Palazzo dell’Arringo sede della Pinacoteca Civica, il Duomo di Sant’Emidio, il Battistero di San Giovanni e il Palazzo Episcopale con il Museo Diocesano. Al termine rientro a Loreto. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno: Loreto – Recanati – Marcelli di Numana – Ancona – Osimo – Loreto.

Dopo la colazione breve visita di Loreto e tempo a disposizione per la visita della Santa Casa, uno dei luoghi principali per la venerazione di Maria. Partenza per Recanati: uno di quei luoghi dove rimarrà indissolubile il ricordo di un uomo. Le colline, le piazze, le strade, persino il silenzio ci parla di lui, del grande poeta Giacomo Leopardi. Visita della casa del poeta, un luogo segreto ancora oggi abitata dai suoi eredi. Proseguimento per  Marcelli di Numana famosa per le sue spiagge. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per la Riviera del Conero a arrivo ad Ancona: visita del Duomo situato su una collina. Nel centro città, la Fontana del Calamo è una fontana con maschere di bronzo di figure mitiche. Di fronte al porto si trovano l'antico Arco di Traiano e il Lazzaretto, un centro di quarantena del XVIII secolo su un'isola artificiale pentagonale. Al termine proseguimento per Osimo,  città dalla storia millenaria, cinta da potenti mura romane risalenti al 174 a.C. Rientro in serata a Loreto: cena e pernottamento.

4° giorno: Loreto – S. Maria a piè di Chienti – S.Claudio a piè di Chienti – Fiastra – Urbisaglia – Tolentino – Macerata – Loreto

Dopo la colazione partenza per la basilica della Santissima Annunziata o basilica di Santa Maria a Piè di Chienti e a seguire la  chiesa di San Claudio al Chienti,  un edificio romanico che si trova nel comune di Corridonia, in posizione isolata, nella valle del Chienti. Proseguimento per l’Abbazia di Fiastra  che rappresenta il più importante edificio monastico delle Marche. Di uno stile di transizione dal romanico al  gotico rispecchia in pieno l'influsso cistercense di sapore lombardo. Proseguimento per Urbisaglia Urbs Salvia  che fu un'antica e grande città del Piceno, colonia e municipio romano. Urbisaglia, su cui sventola la Bandiera Arancione, è una cittadina che domina la valle del Fiastra, cinta da mura, degna erede di quella lontana e gloriosa città romana di cui ritroviamo ricca testimonianza nel Parco archeologico. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita della città di Tolentino e della Basilica di San Nicola. Proseguimento per Macerata:  arrivo e visita di una delle città più  ricche di storia e cultura delle Marche. Macerata è una città dalle mille anime, vivace perché sede di una fra le università più antiche al mondo ma capace di preservare uno stile di vita tradizionale e genuino perché dolcemente accoccolata e protetta dalle splendide colline marchigiane. In serata rientro a Loreto: cena e pernottamento.

5° giorno: Loreto – Urbino – Luogo di rientro

Dopo la piccola colazione partenza per Urbino: uno dei centri più importanti del Rinascimento italiano, di cui conserva appieno l'eredità architettonica. Dal 1998 il suo centro storico è patrimonio dell'umanità UNESCO. Visita con guida del Palazzo Ducale. Questo edificio  è molto più di un semplice “palazzo”: è una piccola città fortificata fatta costruire da Federico III da Montefeltro a partire dal 1444. Diversi architetti sono stati impegnati per più di 30 anni nella costruzione di questo edificio, tra cui Maso di Bartolomeo (che ha realizzato Palazzo delle Jole, l’appartamento dei Melaranci e parte del cortile), Luciano Laurana (che ha curato il cortile porticato, lo scalone d’onore, la Biblioteca, la Sala degli Angeli, la Sala delle Udienze, il Soprallogge e l’area sacra con il piccolo studio) e Francesco di Giorgio Martini che ha portato a termine i lavori rimasti incompiuti. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per il rientro con arrivo in serata.

Genova
Proposte di viaggio: Le Marche poco conosciute - in viaggio con il prof. Angelo Perini con partenza da
Codice: Mezzo: Date disponibili:   Quota base individuale:
GT
1 Giugno 2022 / 5 Giugno 2022da Mercoledì a Domenica   570,00 €
Le Marche poco conosciute - in viaggio con il prof. Angelo Perini 5 giorni in pullman

Al mattino partenza in pullman per la Repubblica di San Marino. Sosta in autogrill per il pranzo libero. Nel pomeriggio arrivo a San Marino e tempo a disposizione per la visita di questo microstato montuoso all'interno del territorio italiano, nella zona centro-settentrionale del Paese. Una delle repubbliche più antiche al mondo, San Marino ha conservato gran parte della sua antica architettura. L'omonima capitale sorge sui pendii del monte Titano ed è conosciuta per il centro storico medievale circondato da mura e per le viuzze acciottolate.  Proseguimento per Loreto: sistemazione in hotel, cena e pernottamento in hotel.

570,00 €

Le Marche poco conosciute - in viaggio con il prof. Angelo Perini 5 giorni pullman