Brevivet

Calabria

Calabria

Giorno 1
Giorno 2
Giorno 3
Giorno 4
Giorno 5
Giorno 6
Giorno 7
Giorno 8
Programma
1° Giorno: Milano – Lamezia Terme - Altomonte

Ritrovo in aeroporto e partenza per Lamezia Terme, incontro con la nostra guida e proseguimento per Altomonte. Annoverato tra i borghi più Belli d’Italia, visiteremo la Chiesa di San Francesco di Paola, successivamente si raggiungerà la Chiesa di Santa Maria della Consolazione, espressione dell’arte angioina in Calabria; si continuerà ammirando il Museo Civico, un tempo convento dei Padri Domenicani, che fu costruito intorno alla metà del 400. All’interno del museo si conservano importanti opere, come quella del famoso pittore e miniatore senese Simone Martini, noto anche come Simone Senese. Ove possibile, visita del liquorificio tradizionale di Altomonte. Trasferimento in hotel cena e pernottamento.

2° Giorno: Altomonte – Rossano - Crotone

Al mattino colazione. Partenza alla volta di Rossano la Bizantina. Visita al Museo della Liquirizia per scoprire un prodotto tipicamente Calabrese, unico nel suo genere. Proseguimento per il centro e visita della Cattedrale inserita in un sistema urbano di età medioevale, ricostruita nel 1330 per volere di Roberto d’Angiò che espone l’immagine della Madonna Acheropita ossia non dipinta da mano umana; si prosegue per le vie del centro fino alla basilichetta della Panaghia e alla chiesa di S. Marco Evangelista che strutturalmente ricorda la Cattolica di Stilo. Da non perdere è Il Codex Purpureus Rossanensis: uno dei più antichi evangeliari esistenti al Mondo, oltremodo prezioso ed unico grazie alle sue bellissime miniature, capolavoro dell’arte bizantina. Oggi il Codex è stato riconosciuto quale Patrimonio dell’Umanità e inserito nelle liste Unesco. Pranzo in ristorante e trasferimento in cantina per conoscere le uve Cirò con degustazione di vini, accompagnata a specialità della tradizione culinaria locale. Trasferimento in hotel a Crotone, cena e pernottamento

3° Giorno: Esc. San Giovanni in Fiore

Mezza pensione in hotel. Partenza per San Giovanni in Fiore per una visita tutta naturale che ci porterà alla scoperta della riserva biogenetica dei Giganti della Sila (Bene FAI) all’interno del Parco Nazionale della Sila sull’appennino Calabrese. Unico nel suo genere, questo maestoso bosco secolare nel centro della Calabria sopravvive intatto dal Seicento all’ombra dei suoi imponenti “patriarchi”, che danno origine a un grandioso spettacolo della natura. Sull’altipiano della Sila si conservano alberi alti fino a 45 metri, dal tronco largo 2 e dall’età straordinaria di 350 anni, testimoni delle antiche selve silane. Trasferimento a Camigliatello Silano e pranzo tipico in ristorante. Subito dopo proseguiamo per la visita il centro storico di San Giovanni in Fiore. La cittadina è legata alla figura dell’Abate Gioacchino da Fiore, monaco esegeta del XII secolo che qui fondò il monastero di San Giovanni in Fiore e la Congregazione Florense. Il paese prese infatti il suo nome dal santo patrono del monastero. Si visiterà quindi in particolar modo l’Abbazia Florense, risalente al XIII secolo, attorno alla quale sorse il primo nucleo abitato e scopriremo insieme le botteghe artigiane.

4° Giorno: Esc. San Floro - Squillace

Mezza pensione in albergo. Partenza per San Floro per vivere un’esperienza che ci condurrà alla scoperta dell’antica tradizione serica Catanzarese. Avremo modo di assistere alle diverse fasi di lavorazione, di passeggiare all’interno del gelseto e di visitare il museo della seta. Pranzo conviviale in cooperativa a base di prodotti Biologici a kilometro zero. Pranzo in ristorante. Trasferimento nel borgo di Squillace per visita libera del borgo e delle sue botteghe artigiane.

5° Giorno: Crotone – Pizzo Calabro - Tropea

Al mattino colazione. Partenza per Pizzo Calabro. Passeggiata nel centro storico con visita al Castello del XVI Gioacchino Murat e alla suggestiva chiesetta di Piedigrotta interamente scavata nella roccia. Pranzo in ristorante e tempo libero per degustare il famoso tartufo di Pizzo. Subito dopo trasferimento a Tropea e passeggiata nel borgo detto la "perla del Tirreno" eletta Borgo dei Borghi 2021. Caratteristica unica è rappresentata dalle rupi a strapiombo sul mare sul quale insistono le antiche case; il punto panoramico più famoso è quello da cui si può ammirare il Santuario di Santa Maria dell’Isola, così chiamato perché si trova su un isolotto emerso dal mare. Trasferimento in hotel in cena e pernottamento.

6° Giorno: Esc. Serra San Bruno e Soriano Calabro

Mezza pensione in hotel. Al mattino ci dirigeremo nel cuore delle Serre Vibonesi per far visita al borgo di Serra San Bruno.  La cittadina possiede un interessante centro storico in cui è possibile ammirare le maestranze locali nei bellissimi portali in pietra delle chiese e degli arredi in legno, opera dell’artigianato locale. L’ attrattiva principale è tuttavia la Certosa, fondata da San Brunone di Colonia nel XI secolo, costruita in un bosco alla periferia sud del paese. La Certosa è attualmente abitata dai monaci certosini a cui è vietato qualsiasi contatto con l’esterno, tuttavia è possibile conoscere i loro usi e i loro costumi visitandone il Museo. Si prosegue poi verso il laghetto dei Miracoli con al centro la statua di San Bruno inginocchiato. Pranzo in ristorante. Subito dopo trasferimento a Soriano Calabro. Da non perdere le imponenti rovine del convento e della chiesa di San Domenico. I ruderi rappresentano certamente il più importante monumento del comune, nonché una delle più terribili memorie del sisma del 1783 in Calabria.

7° Giorno: Esc. Reggio Calabria e Scilla

Mezza pensione in hotel. Partenza per Reggio Calabria. Visita della città: il Museo Archeologico Nazionale della Magna Grecia, tra i più prestigiosi d’Italia, con i suoi numerosi reperti storici ed archeologici e i famosi Bronzi di Riace, la testa del filosofo. La visita continuerà con una passeggiata lungo Corso Garibaldi con i suoi palazzi antichi e il Teatro di tradizione “F.Cilea” per finire alla bellissima Cattedrale, tra le più grandi della Calabria.  Pranzo in ristorante e tempo libero a Reggio Calabria, trasferimento a Scilla per breve visita libera del borgo dei pescatori e di Chianalea. Scilla è denominata anche piccola Venezia per la posizione delle sue case quasi immerse nelle acque del mare. Tempo libero.

8° Giorno: Tropea - Milano

Colazione. Tempo libero. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per il rientro.

Milano
Proposte di viaggio: Calabria con partenza da
Codice: Mezzo: Date disponibili:   Quota base individuale:
ITA/11
30 Settembre 2022 / 7 Ottobre 2022da Venerdì a Venerdì   1.565,00 €
Calabria 8 giorni in aereo

Ritrovo in aeroporto e partenza per Lamezia Terme, incontro con la nostra guida e proseguimento per Altomonte. Annoverato tra i borghi più Belli d’Italia, visiteremo la Chiesa di San Francesco di Paola, successivamente si raggiungerà la Chiesa di Santa Maria della Consolazione, espressione dell’arte angioina in Calabria; si continuerà ammirando il Museo Civico, un tempo convento dei Padri Domenicani, che fu costruito intorno alla metà del 400. All’interno del museo si conservano importanti opere, come quella del famoso pittore e miniatore senese Simone Martini, noto anche come Simone Senese. Ove possibile, visita del liquorificio tradizionale di Altomonte. Trasferimento in hotel cena e pernottamento.

1.565,00 €

Calabria 8 giorni aereo