Brevivet

Sicilia occidentale e isole Egadi: luci, colori e i segreti del mare

Sicilia occidentale e isole Egadi: luci, colori e i segreti del mare

Giorno 1
Giorno 2
Giorno 3
Giorno 4
Giorno 5
Giorno 6
Giorno 7
Giorno 8
Programma
1° giorno: LUOGO DI PARTENZA – PALERMO - CASTELLAMMARE DEL GOLFO – MAZARA DEL VALLO (o dintorni).

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e volo per Palermo. Incontro con la guida e partenza in pullman per Castellammare del Golfo, ridente cittadina del trapanese dal tipico aspetto di borgo marinaro. Visita del Museo Etno-antropologico Buccellatoche ospita oggetti di uso quotidiano legati alle coltivazioni agricole più diffuse (cereali, vite, olivo), attrezzi di mestieri come il fabbro, il calzolaio, il falegname,è presente anche una sezione dedicata alla pesca e al sistema di tonnare che, un tempo, era l’industria marinara più importante dell’area. Trasferimento a Mazara del Vallo (o dintorni), sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

2° giorno: ESC. MARETTIMO.

Mezza pensione in albergo. Trasferimento al porto di Trapani (o Marsala) e imbarco in aliscafo per Marettimo, la più selvaggia delle Isole Egadi. All’arrivo giro in motobarca accompagnati dai pescatori dell'isola per ammirare la grotta del Cammello, la grotta della Bombarda e quella del Presepe, Punta Troia con la piccola fortezza Borbonica e Punta Libeccio con il suo faro bianco. Pranzo in ristorante a base di pesce. Tempo libero per una passeggiata tra le vie del piccolo villaggio di pescatori. Ritorno in aliscafo o motonave. Rientro in albergo.

3° giorno: ESC. SEGESTA - TRAPANI – NUBIA - ERICE.

Mezza pensione in albergo. Partenza per Segesta, centro archeologico di notevole interesse, il cui edificio più importante è il Tempio Dorico che sorge su di un’altura, in un paesaggio lussureggiante e ricco di fascino. Possibilità di visita del Teatro Greco risalente al  II sec. a.C. interamente scavato nella roccia in una posizione impareggiabile. Proseguimento per Trapani e passeggiata nel centro storico ricco di palazzi storici e chiese di notevole pregio artistico come la Cattedrale e la Chiesa del Purgatorio, in cui sono conservati i sacri Gruppi dei Misteri di Trapani. Proseguimento per Nubia dove saline e mulini a vento disegnano un paesaggio suggestivo e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Erice che conserva botteghe di artigianato che producono le ceramiche finemente decorate, i tappeti variopinti tessuti a mano e i tradizionali dolci a base di mandorla e frutta candita. Rientro in albergo.

4° giorno: ESC. FAVIGNANA – LEVANZO

Mezza pensione in albergo. Trasferimento al porto di Trapani e imbarco in motonave per l’isola di Favignana, famosa perché qui si praticava la tradizionale pesca del tonno seguendo l’antico rito della mattanza. Visita a Palazzo Florio sede del Comune, all’antica tonnara e allo “Stabilimento Florio”, dove i Florio iniziarono la lavorazione e il commercio del tonno conservato. Ripresa della navigazione e sosta per il bagno e il relax. Piccolo pranzo frugale a bordo, in direzione Levanzo. Arrivo e breve visita del piccolo centro abitato con sosta per il bagno nelle splendide acque di cala Minnola. Ritorno su Trapani e rientro in albergo.

5° giorno: ESC. MOZIA – MARSALA

Mezza pensione in albergo. Al mattino imbarco per la visita della rigogliosa isola di Mozia e del suo museo, tra i più interessanti sulla civiltà Fenicio/Punica nel Mediterraneo. Proseguimento per Marsala, situata nell'area vinicola più importante della Sicilia, e visita al suo pittoresco centro storico e ad una cantina per conoscere il famoso vino che da questa città prende il nome. Pranzo con degustazione dei vini presso la cantina. Nel pomeriggio rientro a Mazara del Vallo e visita della cittadina la cui struttura originaria è costituita dalla “Khasba” con stradine strette e sinuose dove si affacciano caratteristici cortili. Visita al pittoresco porto ricco di pescherecci, gli edifici arabo/normanni e alle numerose chiese rinascimentali e barocche, tra cui la chiesa di Sant’Egidio che ospita il “Museo del Satiro” con la famosa statua bronzea del “Satiro Danzante”. Rientro in albergo.

 

6° giorno: ESC. RISERVA DELLO ZINGARO / S. VITO LO CAPO

Mezza pensione in albergo. Al mattino trasferimento in pullman al porto di S. Vito lo Capo per l’imbarco e la visita della “Riserva dello Zingaro”, prima riserva naturale in Sicilia con 7 Km di costa frastagliata ricca di calette, aspri scogli e faraglioni. Sosta per un bagno e un po' di relax. Piccolo pranzo a bordo a base di prodotti tipici di tonnara. Rientro a San Vito Lo Capo, tipico villaggio di pescatori e tempo libero a disposizione. Rientro in albergo.

7° giorno: ESC. AGRIGENTO: LA VALLE DEI TEMPLI E IL GIARDINO DELLA KOLYMBETRA

Mezza pensione in albergo e pranzo in ristorante in corso di visite. Al mattino partenza per Agrigento, e visita della celebre Valle dei Templi con il Tempio della Concordia, di Giunone, di Ercole e di Castore e Polluce; a seguire visita del Giardino della Kolymbetra, autentico gioiello archeologico e agricolo dove la ricchezza dei reperti archeologici viene alla luce nella rigogliosa vegetazione. Nel pomeriggio visita al centro storico di Agrigento con una struttura urbana di origine araba. Visita della Cattedrale di San Gerlando risalente al XI secolo e della Chiesa di Santa Maria dei Greci. Rientro in albergo.

8° giorno: MAZARA DEL VALLO (o dintorni) – PALERMO – LUOGO DI RIENTRO.

Colazione. Partenza per Palermo e visita del centro storico: la Cattedrale in stile arabo/normanno, la famosa Cappella Palatina, la Chiesa della Martorana, e gli esterni del Teatro Massimo e della famosa Piazza Pretoria con la bellissima fontana. Passeggiata per lo shopping nelle eleganti vie del centro storico con possibilità di visita del caratteristico mercato di Ballarò animato dalle cosiddette “abbanniate”, cioè dai chiassosi richiami dei venditori che cercano di attirare l'interesse dei passanti anche per presentare il tipico cibo da strada come panelle, crocchè o cazzilli, polpo bollito, il pani ca’ meusa, gli arancini di riso e lo sfincione. Pranzo libero. Trasferimento all’aeroporto di Palermo in tempo utile per il volo di rientro.

Milano
Proposte di viaggio: Sicilia occidentale e isole Egadi: luci, colori e i segreti del mare con partenza da
Codice: Mezzo: Date disponibili:   Quota base individuale:
SIC/03
18 Luglio 2024 / 25 Luglio 2024da Giovedì a Giovedì   1.550,00 €
SIC/04
12 Settembre 2024 / 19 Settembre 2024da Giovedì a Giovedì   1.550,00 €
Sicilia occidentale e isole Egadi: luci, colori e i segreti del mare 8 giorni in aereo

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e volo per Palermo. Incontro con la guida e partenza in pullman per Castellammare del Golfo, ridente cittadina del trapanese dal tipico aspetto di borgo marinaro. Visita del Museo Etno-antropologico Buccellatoche ospita oggetti di uso quotidiano legati alle coltivazioni agricole più diffuse (cereali, vite, olivo), attrezzi di mestieri come il fabbro, il calzolaio, il falegname,è presente anche una sezione dedicata alla pesca e al sistema di tonnare che, un tempo, era l’industria marinara più importante dell’area. Trasferimento a Mazara del Vallo (o dintorni), sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

1.550,00 €

Viaggio 6 giorni nella Sicilia Occidentale.